La Primavera arriva anche per Fido e Micio

alimentazione di primavera cani e gatti

Sembrerebbe proprio che la Primavera sia arrivata, eventuale colpo di coda invernale a parte; la stagione in cui la Natura si rinnova ed ha inizio un nuovo ciclo.

Non a caso, spesso, proprio in questo periodo, molte cagnette e molte gatte si propongono ai maschietti per mettere in cantiere nuove vite.

A tale proposito, cari “genitori” di cani e gatti, soprattutto novelli, preparatevi ad affrontare un periodo di fughe, comportamenti anomali, e inaspettate inappetenze: nessuna preoccupazione, si tratta solo dell’ amore!!!!

Come facilmente immaginabile, cani, gatti e compagnia bella sono soggetti a cambiamenti che li rendono più adatti a sopportare i cicli stagionali.

Tra questi, il più palese cambiamento, è quello della cosiddetta “muta”, ossia la perdita del pelo superfluo, accumulato durante la stagione delle temperature rigide, per proteggersi la pelle con un mantello più leggero: ebbene sì, anche gli animali sono costretti a fare il cambio di stagione nell’ armadio!!!

Questo, ahinoi, comporta non pochi problemi nella gestione della casa, soprattutto per quei cani e gatti che vivono in appartamento, perchè i peli si spargono inevitabilmente sul pavimento, sui tappeti, sulla tappezzeria, ovunque l’ animale si trattenga.

Purtroppo non vi è soluzione al problema, se non quella di limitare la diffusione del pelo morto munendosi di spazzola e spazzolando, anche per più volte al giorno, il pelo del vostro amico a quattro zampe.

Un altro aspetto molto importante del cambio di stagione è l’ alimentazione: è possibile infatti che, sia cani che gatti, prendano qualche chiletto in più nei mesi invernali, questo perché il freddo aumenta le necessità di assumere maggiori calorie per scaldarsi e anche perché, generalmente, con il brutto tempo si diventa un pochino più sedentari e dormiglioni, complice anche il fatto che le ore di luce sono di meno.

Fatto sta che la Primavera rappresenta l’ occasione per perdere quei chiletti di troppo che nel caldo estivo si farebbero davvero sentire.

Diventa perciò importante iniziare a sostituire gradulamente le carni rosse con le carni bianche, prediligendo una dieta ricca di verdure di tutti i colori, cereali integrali e riducendo considerevolmente l’ apporto di grassi animali.

Per coloro che si servono di una alimentazione commerciale, sia secca che umida, sarà sufficiente sostituire i prodotti a base di manzo con quelli a base di pollo, tacchino o pesce.

Abbinata ad una dieta più leggera, diventa di fondamentale importanza l’ attività fisica: le giornate si allungano e le temperature si fanno sempre più gradevoli, quale migliore condizione per una bella, lunga passeggiata con Fido.

E per i mici sarà sufficiente un po’ di gioco in più con il proprio padrone!

Con questi piccoli accorgimenti i nostri pelosoni saranno pronti per la “prova costume”!

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. Gioia
    Apr 01, 2014 @ 14:36:37

    Grazie, che bell’articolo! Ci sono tante piccole cose che non sapevo o a cui non avevo pensato (meno grassi, per esempio…). Di solito per me la primavera non è la stagione delle passeggiate all’aperto, ma piuttosto quella dello spot-on in quantità, contro i tanti parassiti! Menomale che ci sono i prodotti giusti, io per esempio con Beaphar mi trovo benissimo. Se a qualcuno può essere utile, non sono nemmeno cari e soprattutto sono completamente naturali!
    Un saluto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: