Exotic Shorthair

gatto exotic shorthair

Il gatto esotico (exotic shorthair) nacque per caso negli Stati Uniti a fine anni cinquanta dall’ incrocio tra l’ American Shorthair e il Persiano, da cui venne fuori una sorta di Persiano a pelo corto.

La razza venne riconosciuta nel 1966 con il nome di Exotic Shorthair.

Fino al 1977 negli incroci potevano essere utilizzati tutti i gatti a pelo corto, mentre oggi sono permessi solo gli accoppiamenti con il Persiano.

I problemi nell’ allevamento di questa razza consistono nel fatto che l’ Exotic è geneticamente portatore di pelo lungo, quindi capita sovente che nelle cucciolate ci sia più di un gattino a pelo lungo.

La gestione di questo razza è più semplice di quella del Persiano per ovvi motivi legati al mantello, anche se non è poi così facile come un qualsiasi gatto a pelo corto, perché l’ Exotic possiede un mantello vaporoso che richiede l’ intervento della spazzola quotidianamente.

A causa della particolare conformazione del naso, i suoi occhi tendono a lacrimare abbondantemente, per cui si rende necessaria una pulizia, anche 2 volte al giorno, dell’ angolo interno dell’ occhio.

Il gatto Esotico è ammesso in esposizione in tutti i colori riconosciuti per il Persiano.

Caratteristiche della razza:

  • La testa è tonda e grossa con fronte ampia e rotonda;
  • Gli occhi sono tondi e grandi, di colore intenso e brillante;
  • Le orecchie sono piccole, non aperte alla base, e tonde sulla punta, messe basse sul cranio;
  • Il naso è cortissimo con uno stop molto marcato;
  • Il mantello è costituito da pelo doppio, folto e soffice, non molto aderente al corpo;
  • Le zampe sono corte e robuste con ossatura pesante e solida muscolatura;
  • I piedi sono grandi e rotondi;
  • La coda è corta e ben proporzionata al corpo.

IL gatto Esotico è caratterialmente la perfetta miscela tra il tranquillo e pacifico gatto Persiano e il rustico ed essenziale gatto a pelo corto Americano.

Da questa unione ne è uscito un micione molto dolce e buono, un perfetto casalingo, che ama la vita comoda e un pò meno quella all’ aria aperta.

Rispetto al Persiano però è un pochino più attivo ed è molto disponibile e accondiscendente con tutti.

Insomma è il perfetto gatto adatto a chi ama il Persiano ma non ha molto tempo da dedicare alle operazioni di toelettatura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: