Maine Coon

gatto maine coon

All’ inizio del Novecento si pensava che il Main Coon fosse il risultato di un incrocio con un procione.

Questa assurda ipotesi alimentò per diverso tempo le molte storie che furono tramandate in merito a questa razza.

Tra tutte le leggende sulla provenienza di questo gatto forse la più veritiera è quella che lo vede discendere dai gatti a pelo lungo che viaggiavano sulle navi mercantili che dall’ Europa facevano scalo sulla costa atlantica degli Stati Uniti.

La prima segnalazione ufficiale risale al 1861, e questo fa del Maine Coon una delle razze più antiche nate dell’ America settentrionale.

Dopo un primo successo iniziale, venne surclassato dal Persiano per tornare sotto i riflettori solamente all’ inizio del 1970.

Ufficialmente la razza venne riconosciuta nel 1976.

Il Maine Coon attuale è un gatto molto imponente, massiccio, di dimensioni giganti, e possiede un mantello idrorepellente, ricoperto, cioè, da uno strato di unto naturale che lo protegge dagli agenti atmosferici.

Nonostante le apparenze è un gatto che non mangia moltissimo, ma è molto abitudinario nell’ alimentazione.

Il mantello non richiede cure ed attenzioni particolari, proprio perché lo strato di cui accennato sopra, oltre a proteggerlo, impedisce al pelo di annodarsi o infeltrirsi.

Nonostante la mole, possiede una voce molto dolce e musicale, quasi fievole.

Ai fini espositivi non sono ammessi accoppiamenti con altre razze e i colori riconosciuti sono tutti quelli solidi, smoke, squame, silver, tabby e bicolore. Non sono ammesse le colorazioni point.

Caratteristiche della razza:

  • Gli occhi sono leggermente ovali, grandi e ben distanziati;
  • Le orecchie sono lunghe e grandi;
  • Il corpo è molto lungo, solido e robusto;
  • Il pelo è semi-lungo, morbido e fluente;
  • Le zampe sono di media lunghezza, con ossatura pesante;
  • I piedi sono grandi e tondi.

Il Main Coon ha un carattere eccezionale, molto adattabile.

Adora vivere all’ aperto, ma non disdegna la vita in casa.

Grazie alla sua docilità e stabilità risulta essere perfetto per la convivenza con i bambini e le persone anziane.

Annunci

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Trackback: I gatti più belli del Mondo in mostra ad Ariccia il 04 e 05 Maggio 2013. | Cani e Gatti on line
  2. Trackback: Cani e Gatti on line

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: