Nasce a Milano il Blog dedicato agli smarrimenti e ritrovamenti di cani e gatti

cani e gatti smarriti

Perdere il proprio cane o gatto rappresenta veramente un dramma, duplice direi, perché da un lato si soffre per la mancanza del compagno con cui condividevamo le nostre giornate, dall’ altro lato perché in noi rimane sempre il dubbio su quale sia stata la sua sorte, se esiste ancora la possibilità di ritrovarlo oppure è stato adottato da qualche anima pia, o peggio ancora gli possa essere accaduto qualcosa di brutto, di indicibile!

Certo in quei momenti avere almeno la sicurezza di avergli fatto mettere dal Veterinario il microchip  di riconoscimento (che peraltro è obbligatorio) può essere di aiuto e può spesso riportarci indietro il nostro amato canegatto.

La prima cosa che ci viene in mente di fare è, ovviamente, percorrere tutte le strade a lui conosciute per passare in un secondo momento a battere quelle più distanti. Poi ci decidiamo a stampare ed affiggere dei cartelli con la segnalazione dello smarrimento, nei quali non dobbiamo mai dimenticare di scrivere il suo nome, per consentire a chi dovesse ritrovare il nostro animale di chiamarlo e dare ,quindi, al povero piccolo spaventatissimo, l’ impressione di essere un conoscente.

Da oggi, giornata mondiale degli animali in onore a S. Francesco d ‘Assisi, il Comune di Milano, mette a disposizione dei proprietari di animali smarriti un ulteriore strumento per il loro ritrovamento: un Blog dedicato esclusivamente agli smarrimenti e ritrovamenti di animali, che potrete trovare alla pagina trovami.garanteanimali.it.

Il Blog è collegato al sito ufficiale del Garante degli animali del Comune di Milano.

L’ idea è nata grazie allo sviluppo tecnologico, cui tutte le generazioni giovani e meno giovani si stanno adattando, e che fornisce la possibilità di scattare foto in tempo reale, segnalare tramite GPS la posizione esatta del ritrovamento o smarrimento dell’ animale e collegarsi al Blog tramite dispositivi portatili: perché in questi casi un ‘azione repentina aumenta le probabilità di poter riabbracciare il proprio cane o gatto.

Inoltre questo strumento ridurrà notevolmente, si spera, il numero delle affissioni abusive di cartelli sui muri della città, cartelli che poi rimangono, il più delle volte,attaccati  lì nel tempo, anche nel caso del ritrovamento dell’ animale.

A questo scopo il Comune di Milano sta pensando di allestire in tutte le aree della città delle bacheche dove i proprietari di animali possano mettere tutti gli annunci degli smarrimenti o dei ritrovamenti di cani e gatti.

Speriamo che questo Blog possa essere di aiuto a tutte quelle persone che si trovano a vivere la sofferenza di perdere il proprio fedele amico a quattro zampe, e che questo nuovo mezzo di comunicazione venga preso come esempio e varato anche dalle altre Amministrazioni Comunali.



Framed Logo zooplus

Annunci

3 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Elena
    Ott 05, 2012 @ 10:52:17

    Ottima iniziativa!!!!

    Mi piace

  2. Trackback: Il microchip, non solo un obbligo di legge! | Cani e Gatti on line
  3. Trackback: Anche cani, gatti & Co. si incontrano sui Social Network. | Cani e Gatti on line

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: