Il gatto e le sue origini.

gatto primitivo

Come il cane, il gatto ha origine da un antenato appartenente al gruppo dei miciadi, piccoli carnivori comparsi sulla terra più o meno 60milioni di anni or sono.

I discendenti di questo gruppo si divisero, dopo circa 20 milioni di anni, in aeluroidi (antenati dei gatti domestici) e arctoidi (antenati dei cani).  Gli aeluroidi diedero origine in seguito a tre grandi famiglie: la famiglia Acinonyx, cui appartiene il ghepardo, quella Panthera di cui fanno parte i grandi felini come leoni e tigri, e la famiglia Felis dei piccoli felini come il gatto domestico.

Il gatto ebbe origine nel tardo Cretaceo, sebbene i primi felini si siano visti più tardi, all’ inizio del Pliocene, circa 12 milioni di anni fa. L’ antenato dell’ attuale gatto selvatico fu il gatto di Martelli, estinto alla metà del Pliocene, e da esso ebbero vita il gatto comune, quello africano e l’ asiatico del deserto.

Il moderno gatto domestico è dunque il risultato genetico di molti animali cacciatori e predatori così affinati nell’ arte della caccia da sopravvivere al selettivo corso dell’ evoluzione.

Anche se i reperti fossili sono numerosissimi non è stato facile stabilire quando di preciso sia iniziato il processo di addomesticamento del gatto, ma dagli studi effettuati si è arrivati alla conclusione che esso risalga a 5 o 6mila anni fa, e che sia coinciso con il passaggio delle popolazioni da una vita nomade ad una vita improntata sull’ agricoltura. Infatti le raccolte e le riserve di cereali favorivano la presenza di roditori in cerca di cibo, tale presenza , a sua volta attirava predatori come i felini.

Di qui nascerà la collaborazione e la convivenza tra l’ uomo e questo meraviglioso animale, quale è il gatto.

Oggi esistono al mondo circa 500 milioni di esemplari di gatti domestici, il cui ruolo fondamentale nella società è quello di tenere sotto controllo il proliferare di roditori e di accompagnare l ‘essere umano nel corso della sua vita,  senza poi pretendere più di tanto.

Annunci

3 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Trackback: Gatti randagi seviziati, torturati e uccisi a Viareggio. « Cani e Gatti on line
  2. Trackback: Nati allo Zoo di Berlino due esemplari di Gatto Rugginoso selvatico. « Cani e Gatti on line
  3. Trackback: L’ importanza dell’ acqua per la salute del gatto domestico. | Cani e Gatti on line

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: